Attenzione il video può disturbare le persone più sensibili.

Questo video ci impone di rivisitare completamente l’incidente avvenuto in Arizona qualche giorno fa.
Mettetevi per un attimo nei panni di chi sta sperimentando una nuova tecnologia ancora incerta, ancora instabile.
Ogni attimo è talmente prezioso da necessitare un monitoraggio costante e attento da parte di chiunque.
Non c’è bisogno di spiegarvi il perchè, la perdita di una vita innocente è già una risposta forte e chiara.

 

La morte di Herzberg è stata la prima causata da un veicolo Self Driving.

Insieme alla polizia di Tempe, la NHTSA e il National Transportation Safety Board stanno indagando sull’incidente. Determinare chi è in errore potrebbe avere effetti a catena in tutto il settore.

Elcock ha detto che una volta concluse le indagini, la polizia di Tempe sottoporrà il caso all’Ufficio del Procuratore della Contea di Maricopa, che deciderà se le accuse saranno archiviate.