L’anno scorso il ceo della Porsche Oliver Bulme ha esposto a Automative news che la sua compagnia vuole produrre una sportiva ibrida plug-in 911.
Sebbene non abbia menzionato alcun dettaglio sulla produzione, sappiamo che se Porsche offrirà un ibrido plug-in, che sia la panamera Turbo S E-Hybrid o la 918 Spyder, sarà sicuramente potente ed elegante. Ora, parlando concretamente la 911 potrebbe vantare ben 690 CV.

” L’ibrido 911 plug in deve essere un auto molto performante ” ha recentemente rivelato Blume ad Autocar. “Sarà la 911 più potente che abbiamo mai avuto, potrebbero essere possibili i 700 cavalli”
Il motore elettrico probabilmente fornirebbe almeno 134 CV e questo, a sua volta verrà associato ad un motore a benzina a sei cilindri turbo. Blume dice inoltre che i guidatori saranno in grado di premere un pulsante per un vero e proprio ” Punch Elettrico “.
Ma quando potremo avere questo piccolo gioiello? Porsche dice che lancerà il Plug-in tra qualche annetto dopo il debutto della 911 alla nuva fiera di Parigi. Quindi, esclusi cambi di programma, potremo vedere l’ibrido 911 entro l’anno 2023.
Mentre la Porsche ha preso di mira i 700cv per il plug-in 911, la nuova 911 GT2 RS ha già 700 cavalli e viene annunciata come la più potetente 911 di sempre.