Non c’è bisogno di aspettare per vivere l’esperienza ” smart car”, non c’è nemmeno bisogno di fare spese folli per un veicolo lussuoso.

Come? Basta aggiungere alcune app e delle modifiche hardware. Alcune applicazioni possono registrare i chilometri percorsi, migliorare la tua esperienza di parcheggio, rilevare problemi del motore prima che diventino dei danni veri e propri.

Dentro la diagnostica di bordo

Dal 1996 molte auto sono progettate con l’ OBD II (on board diagnostics) la tanto amata diagnostica di bordo, spesso si può trovare sotto il cruscotto. questa ci permette di accedere ai dati riguardanti il chilometraggio e allo stato di salute della macchina.
Aggiungendo un sensore nella porta dell’ OBD II e scaricando delle app che interpretano i relativi dati possiamo giocherellare noi stessi con la centralina di bordo. Come?

Dash! Questo programma lo trovate sia su IOS, che su android, insieme all’hardware ( la parte fisica di qualunque impianto informatico).
Ogni Device può memorizzare record di vario genere: distanza, strade, consumo del carburante e stato del motore.
Quando colleghi un sensore alla tua OBD questo invia dei dati alla app che ha il compito di tracciare, interpretare e condividere i dettagli.
Facciamo un esempio: se la macchina si ferma DASH può darti un report su cosa è andato storto e quanto ti costerà ( relativamente ) il danno.
Infine Dash può inviare una notifica in automatico ad amici e familiare in caso di pericolo.

Simile a Dash c’è anche Automatic (https://www.automatic.com/). I due programmi condividono sia l’utilizzo finale che le funzioni stesse, avendo le stesse identiche Features.
L’unica aggiunta di Automatic è che mette a disposizione un team in caso di incidente, il real-time del tuo tracciato, della tua guida e del tuo modo di parcheggiare.
Il numero di Extra che potrai aggiungere sarà dipenderà dal tipo di piano che deciderai di acquistare.
Altri programmi simili sono anche FIXD ( che chiede 60$ per sensore) e OBD Auto Doctor, che può essere avviato anche da windows e MacOs.

Sensori di Parcheggio

Un sensore Obd-II agisce come un singolo e veloce upgrade -lo puoi montare in pochi secondi- ma se preferisci delle features più personali potrai trovare una varietà di devices autonomi che ti aiuteranno a parcheggiare e registrare i tuoi percorsi stradali. Se hai difficoltà a parcheggiare è possibile trovare una gamma di sensori adattabili a qualsiasi veicolo.

Pemenol Reverse Parking Controller (30$ dollari su amazon)
Questo apparecchio ha il compito di individuare gli oggetti vicini, successivamente passare le informazioni al device nel cruscotto, il quale invia dei segnali audio.
Se vuoi spendere qualcosina in più avrai sicuramente più optional:

Pyle Car Backup System (60$ dollari su amazon) Questo ti arriverà con una videocamera che posizionerai sul retro della macchina, e ti arriverà anche uno schermo da 7 pollici, che metterai sul cruscotto.
Parlando di videocamere e schermi, se stai cercando un altro buon device smart e ad un prezzo ragionevole puoi considerare anche i seguenti articoli:

Z-Edge Ultra  (100$ su amazon)
registrazioni in full hd, capacità di ricordare le targhe, avvio e stop della registrazione automatica basata sull’accenzione della macchina.

Falcon Zero F360 + (170 $ su amazon)
Si, è vero costa quasi il doppio rispetto a Z Edge Ultra… ma il Falcon possiede anche la visione notturna e ben due videocamere in modo da monitorare l’interno e l’esterno della vostra macchina. Consigliattissimo per i guidatori Uber 🙂

Scaricare Apps

Non ti va di comprare hardware ? Non preoccuparti, ci sono app che non richiedono l’installazione fisica di hardware nel tuo veicolo. Ma cosa fanno? ti aiutano a risparmiare sulla benzina, trovare il miglior parcheggio e navigare guidando serenamente.

Prezzi Benzina
ti segnala le vicine stazioni di servizio e se vuoi te le ordina anche per prezzo e per distanza.

Dash cam 2 e CaroO
Se non ti va di pagare per una dashcam separata puoi far si che sia il tuo telefono a fare questo lavoro, però fai attenzione! ti servono un buon sostegno per cellulare e un caricabatteria da viaggio. Dashcam è solo per Ios, CaroO invece solo per Android. Queste applicazioni utilizzano la camera del tuo telefono per registrare gli eventi su strada davanti a te.